Può accedere alla liquidazione chi nulla possiede?

Può accedere alla liquidazione chi nulla possiede?

L’intervento del tribunale di Mantova, pone interrogativi profondi agli operatori del diritto. Può accedere alla liquidazione chi nulla possiede? Due gli orientamenti, il primo favorevole. il secondo, Sfavorevole.

Nel segno contrario alla possibilità di accedere alla procedura di liquidazione a fronte di patrimonio privo di beni da liquidare, si segnala una recente pronuncia del tribunale di Mantova.

 

L’unico bene immobile già di proprietà dell’istante è stato trasferito all’aggiudicatario a seguito di
decreto di trasferimento in data 26/10/17, emesso nella procedura esecutiva immobiliare n. 108/16
RGE Trib. Mantova.
La proposta è inammissibile atteso che, a parte la genericità della somma offerta, non indicata nel
suo preciso ammontare, e parte il fatto che, in modo altrettanto generico, si afferma che l’istante “da
quest’anno dovrebbe poter contare anche sulla pensione”, non vi sono, come sopra detto, beni
mobili o immobili da liquidare, di tal che non si giustifica il ricorso alla procedura di liquidazione
del patrimonio de qua che trova evidentemente il suo presupposto nell’esistenza di un patrimonio,
per quanto esiguo, liquidabile.

 

L’opinione, merita seria riflessione.

20138